What are the most difficult aspects of learning Italian?

Ogni volta che chiedo ai miei studenti “Qual è la cosa più difficile in italiano?”, c’è sempre qualcuno che risponde “quando usare ne o ci”.

Spiegare l’uso di questi due pronomi in italiano non è semplice per un insegnante perché molte volte li usiamo nei verbi pronominali e non hanno un significato chiaro ma dipende dall’uso della lingua.

In questo articolo cercherò di mettere insieme gli usi comuni dei due pronomi.

Cominciamo dall’uso del pronome NE

How do you use NE in Italian?

Il primo esempio è sull’uso partitivo del pronome NE

Es. Dal fruttivendolo

Cliente: Vorrei dei limoni.

Fruttivendolo: Quanti?

Cliente: Ne prendo due.

Ne= Fra tutti i limoni nel negozio, prendo due.

Es. Quante pizze mangi ogni mese? Ne mangio tante.

What does NE mean in Italian?

Con i verbi seguiti dalla preposizione di/ da (+persone + cose + luoghi). Quando un verbo è seguito dalla preposizione di+ oggetto/ persona, puoi sostituire l’oggetto della frase con ne.

Con Carlo parliamo sempre di calcio= ne parliamo sempre.

Sono sicuro di questo= ne sono sicuro

Da quando Paola è partita, sento la sua mancanza (di Paola)= ne sento la mancanza.

Che pensi della chiusura delle scuole= Che ne pensi? (che ne pensi di questo?)

andarsene= andare via Es. Sono stanco, me ne vado a casa.

Italian lessons with experienced teacher and native Italian speaker

How do you use CI in Italian?

Con la funzione di avverbio con i verbi di movimento: andare, venire, arrivare, tornare, ritornare ma anche abitare, vivere.

Es. Da quanti anni abiti a Londra? – Ci abito da 10 anni.

Con i verbi mettere e volere per descrivere il passare del tempo.

Es. Quanto ci vuole da Torino a Milano in treno? – Ci vogliono circa quarantacinque minuti.

What does CI mean in Italian?

Con i verbi che usano la preposizione a (+persone + cose + luoghi + verbi). Quando un verbo è seguito dalla preposizione a+ oggetto/ persona, puoi sostituire l’oggetto della frase con ci.

Penso sempre a quel ragazzo = Ci penso sempre.

Pensarci= pensare a qualcuno/ qualcosa

Crederci= credere a qualcuno/ qualcosa

Credi che sia tutto vero? –Sì, ci credo.

Tengo molto ai miei studenti/ ai miei amici/ alla mia famiglia = Ci tengo molto.

Provo a guidare il trattore. = Ci provo.

Mio figlio riesce ad andare in bicicletta da solo. = Ci riesce.

Leave a comment

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)