Il condizionale serve per chiedere qualcosa gentilmente. Per esprimere cortesia o per chiedere un consiglio, per fare una proposta o un‘ipotesi.

Come si forma il condizionale?

La forma del condizionale, fortunamente, è poco irregolare. Cominciamo con i verbi regolari. Per formare il condizionale, bisogna ricordare di eseguire due semplici azioni.

Azione 1: elimina l’ultima lettera dell’infinito dai verbi del gruppo 2 (ere) e del gruppo 3 (ire).

Legger- / Partir-

Azione 2: Elimina l’ultima lettera dall’infinito dei verbi del gruppo 1 e cambia la terz’ultima lettera da -a in -e

Passare> Passer-

Azione 3: unisci i verbi modificati alle desinenze (endings).

Passare> Passer- Legger- Partir-
io passereiio leggereiio partirei
tu passerestitu leggerestitu partiresti
lui-lei passerebbelui-lei leggerebbelui-lei passerebbe
noi passeremmonoi leggeremmonoi partiremmo
voi passerestevoi leggerestevoi partireste
loro passerebberoloro leggerebberoloro partirebbero

Le desinenze del condizionale

io -ei
tu -esti
lui-lei -ebbe
noi -emmo
voi -este
loro -ebbero

I verbi irregolari al condizionale più comuni

dovere, potere, sapere, andare, vedere, avere, vivere

Con i verbi irregolari, le azioni da eseguire sono:

Azione 1: elimina la terz’ultima e ultima lettera dall’infinito.

Azione 2: unisci le desinenze del condizionale.

esempio: dovere> dovr>

io dovrei
tu dovresti
lui- lei dovrebbe
noi dovremmo
voi dovreste
loro dovrebbero

Italian lessons with experienced teacher and native Italian speaker

What is the difference between “vorrei” and “voglio“?

Vorrei in inglese significa I would like. Per esempio: Vorrei un caffè.Vorrei una pizza e una birra.

Voglio in inglese significa I want.

Nota bene. Vorrei è la forma condizionale con il soggetto “io”. In una conversazione: Prendo un gelato e tu, cosa vorresti? Il verbo cambia forma per ogni soggetto.

La coniugazione del verbo irregolare volere al condizionale (ed anche al futuro), è molto simile alla forma del verbo venire.

VolereVenire
iovorreiverrei
tuvorrestiverresti
lui-leivorrebbeverrebbe
noivorremmoverremmo
voivorresteverreste
lorovorrebberoverrebbero

Osservate> Vorrei/ Verrei, Vorresti/ Verresti, Vorrebbe/ Verrebbe etc La differenza è solo una vocale.

Nota bene: Vorrei un caffè- Vorrei studiare italiano ma Vorrei che la guerra finisse. Quando usiamo la costruzione vorrei che dopo usiamo il congiuntivo.

Il condizionale passato: 

si usa per esprimere un’azione posteriore ad un’azione passata, un’idea di futuro nel passato, un desiderio nel passato, una notizia non certa.

Sarei venuto a cena da voi, ma ho finito tardi di lavorare.
Paola sarebbe venuta al cinema con voi ma non l’avete chiamata.
I ladri sarebbero entrati dalla finestra.
Pensavo che Carlo avrebbe comprato una macchina più grande di questa.

Si forma con il condizionale presente dell’ausiliare essere o avere in combinazione con il participio passato.

Cosa avrebbe dovuto fare? Completa come nell’esempio.

es. Il viaggio in treno è troppo lungo. (prendere/aereo)

Avrebbe/ sarebbe + potuto+ prendere= Avrebbe dovuto prendere l’aereo ma costava troppo

Non ha capito niente della lezione ( chiedere/ insegnante) 

Il vestito gli sta stretto. (prendere/ taglia grande). 

Troppo stanco. (lavorare meno).

Rispondi alle domande e usa il condizionale passato

  1. Perché non sei venuta al teatro ieri sera? 
  2. Perché non hai invitato Paola alla festa? 
  3. Perché non hai preso l’aereo invece del treno?
  4. Perché tua figlia non è uscita con gli amici?
  5. Perché i bambini non hanno mangiato la frutta?
  6. Perché non hai finito quell’esercizio?

Trasforma al passato

  1. Mi hai detto che in estate partirete per la Svizzera. >Mi avevi detto che …
  2. Mi hai detto che l’inverno sarà meno freddo.>Mi avevi detto che………
  3. Mi hai detto che il film inizierà alle 8.>Mi avevi detto che……..
  4. Mi hai detto che il concerto durerà 2 ore.> Mi avevi detto che……..
Follow and like ilearnitalian.net:

Leave a comment

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)