Tag Archives: diretti

Music put students into a positive, motivated frame of mind and help the mind to memorize. Songs can be a great tool to study, revise and practise grammar. This song by Nina Zilli is full of pronouns, listen the song and fill the gaps.

Nina Zilli viene da un paesino della Val Trebbia che ha lasciato presto per l’Irlanda, gli Stati Uniti, dovunque la spingevano i sogni e le fantasie. Nina è partita dalla musica anni 70 per arrivare piano piano alla sua musica preferita: la Motown, l’R&B della Stax, il soul, il pop rock dei primi 60, incrociato con amori italiani come Mina e Celentano giovani e con la Giamaica che le fa battere forte il cuore.

In questa canzone Nina Zilli mescola i vari generi musicali per un brano pieno di passione ispirato al film di Truffaut.

Completa la prima parte con i pronomi della lista:

 ti/ mi/ tu/me/ lo/ tu

Sempre lontano

Ami tutte a modo tuo

Ami tutte le donne

Sei bello come un dio

Dopo di 1. ……….

Amori stupidi

Povere amanti che hai, 2. ……….. sai

Improbabili ed inutili, come fai

Solamente 3. …….., dimenticar……..4. è difficile

Eri un po’ di più

5…………. piaceva come amavi 6………….

Clicca qui e continua l’esercizio

 

I pronomi italiani: diretti, indiretti e riflessivi. Completa la tavola.

Diretti

Io      ->     MI

 

Tu       ->   TI

 

Lui/lei ->   ………./LA

 

Noi   ->   ……………..

 

Voi    ->    VI

 

Loro    ->   LI/……………

Indiretti

Io     ->        MI

 

Tu      ->     ……….

 

Lui/lei   -> GLI/LE

 

Noi    ->   CI

 

Voi     ->    ……..

 

Loro    ->  ………..

Riflessivi

Io      – > …………

 

Tu         ->     TI

 

Lui/lei  ->    …………

 

Noi      ->       CI

 

Voi       ->    ………..

 

Loro      ->   ………….

Controlla qui

Study Italian in Taormina

Learn Italian in Sicily: Babilonia.it

 

 

Ora usate i pronomi per completare il testo.

Vita di coppia.

Durante la settimana la mattina mi sveglio sempre presto ma (1)_____ alzo tardi perché (2)_____ piace fare colazione a letto e quando la mia ragazza (3)_____ sveglia, (4)_____ preparo sempre la colazione e (5)_____ porto il caffè a letto. Dopo la colazione, lei (6)_____ fa la doccia, (7)_____ trucca, (8)_____ pettina e (9)_____ veste per andare a lavoro ma prima di uscire (10)_____ mettiamo i cappotti.

Continua e controlla qui

by Antonio & Alessandro, teacher and director at Babilonia, Taormina in Sicily

 

Italian music in the classroom: click here and learn Italian with songs

learn italian with songs

Songs for italian language learners

Where to study Italian: Taormina, Sicily

 

 

 

Tags: , , , , , , ,

Sai usare i pronomi ?

I pronomi in italiano sono uno dei grandi problemi degli studenti: quale pronome, dove si mette, come si usa? Il segreto per imparare i pronomi, come sempre, è la pratica.  Nei 3 gruppi ci sono poche differenze ma è importante capire quando usiamo il pronome indiretto e quando quello diretto.

Ricorda l’ esempio “Chiami Carlo? Sì, lo chiamo.” invece con il verbo telefonare diciamo “Telefoni a Carlo? Sì, gli telefono.”

Il verbo telefonare usa il pronome davanti al nome della persona. Questo è un piccolo trucco per ricordare quali verbi usano i pronomi indiretti.

I pronomi italiani si dividono in 3 gruppi: diretti, indiretti e riflessivi.

Guarda la tavola, osserva le differenze e completa gli esercizi.

PRONOMI

Diretti

Io      ->     MI

 

Tu       ->   TI

 

Lui/lei ->   LO/LA

 

Noi   ->   CI

 

Voi    ->    VI

 

Loro    ->   LI/LE

Indiretti

Io     ->        MI

 

Tu      ->     TI

 

Lui/lei   -> GLI/LE

 

Noi    ->   CI

 

Voi     ->    VI

 

Loro    ->   GLI

Riflessivi

Io      – > MI

 

Tu         ->     TI

 

Lui/lei  ->    SI

 

Noi      ->       CI

 

Voi       ->    VI

 

Loro      ->   SI

 


DIRETTI O INDIRETTI?Praticate i pronomi

 

  1. Se vedi Giulio …………. dici che …………. cerco?
  2. Se vedi Lucia …………. dici che …………. cerco?
  3. Se vedi Anna e Valentina …………. dici che …………. cerco?
  4. Se vedi Giulio e Bruno …………. dici che …………. cerco?
  5. Ho incontrato Marco e Gianni ieri sera e …………. ho chiesto notizie di Elena.
  6. Se …………. inviti alla tua festa saremo molto felici.

Pratica:   …1…   …2…….…..3…. , ….4… , …5…

Come si usa il pronome “NE”

Il pronome “ne” si usa solitamente quando parliamo di una quantità.

Quante arance vuoi? – Ne prendo 5.

Vuoi del vino? -Sì, ne prendo un bicchiere, grazie.

Ma qualche volta il pronome “ne” sostituisce “di questo problema”, “di/da questa persona”, “di/da questo fatto”.

Osservate questi esempi:

Ho un problema con il mio collega, ne voglio parlare al mio capo. (di questo problema)

Sai qualcosa di tuo cugino, sai come sta dopo l’incidente? -No, non ne so niente. (di tuo cugino)

Quando Piero ha saputo la notizia del vostro matrimonio, ne è stato molto sorpreso. (dalla notizia)

Il pronome ne non si accorda con il participio passato

Avete parlato dei vostri problemi a scuola con i vostri genitori? – Sì, ne abbiamo già parlato.( dei problemi)

 

Combined pronouns

I verbi e pronomi riflessivi

Il verbo piacere

Lesson 8: Passato prossimo

Study Italian in Italy

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,